Gnocchi alla romana con pomodorini confit, feta e Pesto di Pra’

gnocchi-alla-romana

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di semolino
  • 1 lt di latte
  • 100 gr di burro
  • 120 gr di Parmigiano grattugiato
  • 60 gr di Pecorino romano grattugiato
  • 2 tuorli d’uovo
  • Noce moscata
  • 30 pomodorini
  • 1 confezione di feta
  • Sale, pepe e olio q.b
  • Pesto di Pra’

Preparazione

Portare il latte a ebollizione con 30 gr di burro e la noce moscata. Aggiungere il semolino a pioggia e frustare vigorosamente per evitare grumi.
Fondere il restante burro e metterlo da parte.
Raggiungere un composto simile alla consistenza della polenta e spegnere il fuoco.
Aggiungere i due tuorli d’uovo, il Parmigiano grattugiato e il sale. Mescolare con un cucchiaio di legno.
Prendere due fogli di carta forno, dividere il composto e incartare il semolino creando due salami. Mettere in frigo per 30 minuti.
Adagiare i pomodorini tagliati a metà su una teglia e infornare a 200/220 gradi per 20/30 minuti circa conditi con olio, sale, zucchero e foglie di basilico.
Ungere una teglia con burro, tagliare a dischi gli gnocchi di semolino, disporli in fila, versare il burro fuso, guarnire con pomodorini e feta sbriciolata. Infornare a 180 gradi per 15 minuti. Terminare la cottura con 4/5 minuti di grill.
Decorare con abbondante Pesto di Pra’

Ricetta di Valentina Scarnecchia